I semi di girasole in cosmesi

  • Categoria dell'articolo:Cosmesi
  • Commenti dell'articolo:0 Commenti

I componenti scelti nella produzione della linea cosmesi Lumaca Baiata non sono scelti a caso: tutti hanno la propria funzione e le proprie caratteristiche che andremo a conoscere singolarmente, perché la nostra linea cosmesi è differente.

Semi di girasole

I semi di girasole sono piccoli semi di colore chiaro racchiusi in un guscio nero striato di bianco che si trovano nei girasoli, piante originarie dell’America Latina ma molto diffuse anche qui in Italia. Sono commestibili e ricchi di acidi grassi, proteine, vitamine e minerali e proprio per questo sono molto apprezzati per le loro proprietà, oltre che per il loro sapore. I semi di girasole sono inoltre impiegati per l’estrazione dell’olio di girasole, noto per il suo contenuto di vitamina E e per la produzione di farina che si ottiene dopo l’estrazione dell’olio. L’olio di semi di girasole si ottiene per spremitura dei semi e persino la popolazione Inca lo utilizzava già 3000 anni fa per le sue proprietà.

Ma quali sono? Scopriamole insieme.

Le proprietà dei semi di girasole

I semi di girasole sono ricchi di acidi grassi come l’acido linolenico, proteine, magnesio e vitamina E, e proprio per questo portano grande beneficio all’organismo. I semi di girasole, grazie all’elevata quantità di sostanze benefiche, hanno grandi proprietà antiossidanti, antinfiammatorie, e vaso dilatanti. I semi di girasole quindi apportano numerosi effetti benefici per l’organismo. Consumare regolarmente semi di girasole può preservare la salute, grazie all’azione antinfiammatoria degli acidi grassi, della vitamina E e dei flavonoidi che prevengono gli stati infiammatori cronici e di conseguenza l’insorgenza di molte patologie. Infatti proteggono il sistema cardiovascolare riducendo il rischio di patologie cardiache. Inoltre, i semi di girasole inibiscono i processi  ossidativi. L’insieme di tutti questi effetti dipende soprattutto dalla presenza di acido linolenico, della vitamina E e del magnesio. Questo ovviamente se assunto regolarmente con l’alimentazione. Ma i semi di girasole sono molto utilizzati anche nella cosmesi. Andiamo a vedere il loro utilizzo.

I semi di girasole nella cosmesi

In cosmetica si usa molto l’olio di semi di girasole. Per rallentare il foto-invecchiamento è possibile utilizzare l’olio di girasole direttamente sulla pelle. La presenza di acidi grassi insaturi, come l’acido oleico e quello linoleico e la sua grande ricchezza di vitamina E (in quantità supera l’olio di mandorle dolci e il burro di karité) lo rende un ingrediente fondamentale dei prodotti e delle creme anti-invecchiamento. Infatti la linea cosmesi La Lumaca Baiata lo utilizza nei suoi prodotti antiage, come per esempio la BB Cream. L’olio di semi di girasole aumenta il potere anti-age degli altri componenti del prodotto cosmetico. La vitamina E infatti, grazie alle sue proprietà antiossidanti, protegge i lipidi delle membrane cellulari dall’azione dei radicali liberi e rallenta il cosiddetto “foto-invecchiamento”. Inoltre è riconosciuto anche il suo forte potere idratante, per cui in caso di pelle secca e screpolata è utile usare un prodotto che contenga olio di semi di girasole per riequilibrarla e ridare la giusta idratazione.

L’olio di semi di girasole è anche molto utilizzato nella cura dei capelli crespi e inariditi dalle frequenti colorazioni e trattamenti fatti ai capelli.

Ti interessa scoprire altre curiosità sui componenti dei nostri prodotti?

Rimani in contatto!

Scopri la gamma dei prodotti Lumaca Baiata in cui è contenuto l’olio dei semi di girasole: BB Cream Antiage.

Lascia un commento