L’ortica in cosmesi

  • Categoria dell'articolo:Cosmesi
  • Commenti dell'articolo:0 Commenti

I componenti scelti nella produzione della linea cosmesi Lumaca Baiata non sono scelti a caso: tutti hanno la propria funzione e le proprie caratteristiche che andremo a conoscere singolarmente, perché la nostra linea cosmesi è differente.

L’ortica

L’ortica è una pianta perenne originaria dell’Asia occidentale e dell’Africa, ma oggi la troviamo variamente diffusa in tutte le zone temperate del globo. All’ortica si riconoscono proprietà benefiche fin da tempi antichi ed era un ingrediente molto usato dalla medicina popolare per la creazione di preparati utilizzati come diuretici, astringenti e gargarismi. Ma non era ed è usata solo come rimedio fitoterapico. L’ortica può essere utilizzata anche per scopi alimentari: previa bollitura infatti, è una verdura usata spessissimo nella cucina regionale italiana. Dell’ortica si utilizzano sia le radici che le foglie, ma quali sono le sue proprietà? Andiamole a vedere nello specifico.

L’ortica: ecco le sue proprietà

Negli anni sono stati molti gli studi che hanno portato al riconoscimento delle qualità benefiche dell’ortica e ne hanno tratto conoscenza sia la medicina tradizionale che la fitoterapia. Come abbiamo già accennato, le proprietà più importanti dell’ortica sono contenute nelle foglie e nelle radici, che possono essere variamente utilizzate a seconda del bisogno.
Le foglie di ortica contengono, oltre alla clorofilla, alcuni composti minerali e vitamine: i minerali presenti sono soprattutto calcio e potassio, mentre tra le vitamine troviamo la vitamina A, la vitamina B2, la vitamina C e l’acido folico. Tutti questi elementi sono variamente utilizzati sia nella composizione di integratori alimentari, sia nella formulazione di farmaci utili nel coadiuvare disturbi e malattie. Infatti tra le proprietà più importanti riconosciute dell’ortica c’è quella antinifammatoria: diversi studi clinici condotti in merito hanno confermato che l’ortica porta dei benefici non indifferenti per il trattamento di reumatismi, artriti, dolori muscolari e dolori articolari derivati da stati infiammatori. Questa pianta può essere impiegata anche esternamente: per il trattamento delle infiammazioni, l’ortica può essere utilizzata sotto forma di tintura per uso esterno, da applicarsi in corrispondenza della zona interessata dal dolore. Ma l’uso esterno dell’ortica non è solo riferito al dolore: infatti creme e pomate in cui l’ortica è un componente importante vengono utilizzate dai dermatologi per il trattamento della dermatite, e in casi di orticaria e ustioni l’ortica ha un effetto immediato di sollievo. Le creme e gli impacchi all’ortica, grazie al suo contenuto di zinco, sono consigliati anche per i problemi della pelle, in particolare per curare l’acne e altre irritazioni cutanee che vanno dall’eczema infantile all’eczema nervoso.
Studi specifici hanno inoltre valutato positivamente l’ortica per la sua importante azione diuretica: le foglie di ortica vengono infatti utilizzate in caso di infezioni del tratto urinario e di calcoli renali.

L’ortica in cosmesi

Viste le sue proprietà antiinfiammatoria e drenante, l’ortica ha trovato nella cosmesi un uso abbastanza variegato: la troviamo infatti in preparati e creme corpo anti-cellulite migliorandone l’aspetto, in shampoo e prodotti per capelli in cui essa svolge un ruolo fondamentale nel fortificare i capelli deboli (ne favorisce la ricrescita) e con le doppie punte; in aggiunta normalizza e purifica i capelli grassi e contrasta la presenza di forfora.
Oltre a questi utilizzi anche abbastanza conosciuti, l’ortica è usata nella formulazione di creme viso proprio per il suo potere lenitivo. Infatti è un ingrediente importante nella Crema Idratante h24 della linea cosmesi La Lumaca Baiata. Insieme alla bava di lumaca e agli altri componenti infatti, essa sprigiona tutto il suo potere facendo sì che all’azione idratante si unisca quella lenitiva propria dell’ortica, creando così un prodotto unico e di punta della nostra linea cosmesi.
Oltre all’uso già descritto, l’ortica, associata al burro di karitè e all’olio di mandorle, rafforza le unghie deboli e ammorbidisce la pelle delle mani e per questo è un ingrediente importante nelle creme ad esse destinate.

Visti gli enormi benefici che l’ippocastano ha nella medicina, esso è diventato un ingrediente importante anche nella cosmetica.

Ti interessa scoprire altre curiosità sui componenti dei nostri prodotti?

Rimani in contatto!

Scopri la gamma dei prodotti Lumaca Baiata in cui è contenuta l’ortica: Crema viso idratante.

Lascia un commento